Dalle Tavole del Piano Divino

O Dio, mio Dio! Sia lode a Te Che hai acceso il fuoco del divino amore nel Santo Albero sulla vetta del più eccelso monte: quel-l’albero che non è “né orientale né occidentale”, quel fuoco che divampò finché le sue fiamme s’innalzarono fino alle Schiere Celesti, e dal quale quelle realtà colsero la luce della guida e levarono il grido: «In verità abbiamo scorto un fuoco da un lato del monte Sinai».

O Dio, mio Dio! Accresci questo fuoco col trascorrere dei giorni, finché la sua vampa non metta in moto tutta la terra. O mio Signore! Accendi in ogni cuore la luce del Tuo amore, alita nelle anime degli uomini lo spirito della Tua conoscenza, allietane i petti con i versetti della Tua unicità. Richiama in vita coloro che giacciono nei sepolcri, ammonisci i superbi, dà felicità al mondo intero, manda le Tue acque cristalline, e nell’adunanza dei palesi splendori porgi quella coppa «il cui licore sarà miscelato di Canfora».

In verità Tu sei Colui Che dà, Che perdona, Che sempre dona. In verità Tu sei il Misericordioso, il Compassionevole.

‘Abdu’l-Bahá

App icon
Bahá’í Prayers
Get the app
font
size
a
theme
Day
Night
font
Sans
Serif
contact us
translations
Currently reading prayer in Italiano.
This prayer is also available in:
App icon
Bahá’í Prayers
Get the app