Dalle Tavole del Piano Divino

Gloria sia a Te, o Signore mio Dio! T’im-ploro pel Tuo Nome che nessuno ha convenientemente riconosciuto e il cui valore nessun’anima ha sondato; Ti supplico per Colui Che è la Sorgente Prima della Tua Rivelazione e l’Alba dei Tuoi segni, di fare del mio cuore un nido del Tuo amore e del Tuo ricordo. Uniscilo, indi, al Tuo immenso Oceano, ché da esso possano fluire le acque vive della Tua saggezza e i rivoli cristallini della Tua gloria e della Tua lode.

Le membra del mio corpo attestano la Tua unità e i capelli del mio capo dichiarano la forza della Tua sovranità e della Tua possanza. Ho sostato alla porta della Tua grazia in assoluto annientamento e in completa abnegazione, aggrappandomi al lembo della Tua generosità e fissando lo sguardo sull’orizzonte dei Tuoi doni.

Destinami, o mio Dio, ciò che s’addice alla grandezza della Tua maestà e assistimi con la Tua grazia fortificante, acciocché io possa insegnare la Tua Causa in tal modo che i morti si affrettino a lasciare le loro tombe e corrano verso di Te, confidando in Te, fissando lo sguardo sul-l’oriente della Tua Causa e sull’alba della Tua Rivelazione.

Tu sei, in verità, il Più Possente, l’Eccelso, il Sapientissimo, il Più Saggio.

Bahá’u’lláh

App icon
Bahá’í Prayers
Get the app
font
size
a
theme
Day
Night
font
Sans
Serif
contact us
translations
App icon
Bahá’í Prayers
Get the app